Comunicato Stampa

CAPROTTI, STORIA DI UNA FAMIGLIA IMPRENDITORIALE. IL DESK IMPRESE DI FAMIGLIA DI CONFINDUSTRIA VENETO EST PRESENTA IL LIBRO DI GIUSEPPE CAPRIOTTI | Treviso, 8 febbraio 2024, ore 17.30

Comunicato Stampa

Giovedì 8 febbraio alle 17.30 a Palazzo Giacomelli a Treviso
CAPROTTI, STORIA DI UNA FAMIGLIA IMPRENDITORIALE.
Il DESK IMPRESE DI FAMIGLIA DI CONFINDUSTRIA VENETO EST
PRESENTA IL LIBRO DI GIUSEPPE CAPROTTI EDITO DA FELTRINELLI

(Padova-Treviso-Venezia-Rovigo – 07.02.2024) – Un’appassionante storia di una famiglia che accompagna anche la crescita economica del Paese. È il filo conduttore de “Le ossa dei Caprotti”, seconda opera di Giuseppe Caprotti edita da Feltrinelli, che sarà presentata dall’autore a Palazzo Giacomelli – Spazio Confindustria Veneto Est (Piazza G. Garibaldi, 13) giovedì 8 febbraio alle 17.30. Aprirà i lavori Denise Archiutti, delegata alla Cultura per Treviso di Confindustria Veneto Est. Seguirà la conversazione di Giuseppe Caprotti con la giornalista del Sole 24 Ore Barbara Ganz.
L’incontro rientra nelle attività del Desk Imprese di Famiglia di Confindustria Veneto Est, un team di professionisti dell’associazione che aiuta l’imprenditore a gestire le complessità attinenti al passaggio generazionale, al rapporto tra famiglia imprenditoriale ed impresa, ai cambiamenti organizzativi e di governance.

L’impresa familiare caratterizza l’economia veneta e italiana. Quella raccontata da Giuseppe Caprotti nel suo libro è la storia secolare di una importante famiglia imprenditoriale italiana, la sua, i Caprotti. Proprietari terrieri, nella prima metà dell’Ottocento si affacciano all’industria del cotone e con le ricchezze presto accumulate si fanno largo nella società dell’epoca: sono tra i finanziatori della spedizione dei Mille, si spingono fino in Sud America, sostengono gli esploratori che si avventurano nella penisola arabica e nel Corno d’Africa. La culla dei loro affari è la piccola Albiate, in Brianza, dove lo stabilimento tessile dista poche centinaia di metri dalla dimora familiare. La svolta per la famiglia arriva alla fine degli anni Cinquanta con Rockefeller e la prima catena di supermercati in Italia. È un successo straordinario che consolida la fortuna della famiglia Caprotti, la quale nel frattempo ha acquisito la quota di maggioranza dell’azienda.
La storia della famiglia Caprotti offre così lo spunto per discutere ed affrontare vari temi di interesse per le imprese familiari: la continuità d’impresa, i rapporti tra questa e la famiglia imprenditoriale, il necessario passaggio generazionale ed i suoi effetti all’interno dell’azienda.

Questo è il primo di una serie di incontri che il Desk Imprese di Famiglia di Confindustria Veneto Est proporrà alle imprese associate nei prossimi mesi. La successiva programmazione offrirà agli imprenditori la possibilità di indagare le delicate questioni che l’impresa familiare deve affrontare nei momenti chiave della sua vita aziendale e familiare. Si analizzeranno, ad esempio, l’impatto sulla governance aziendale del processo di quotazione, gli strumenti di governance e statutari utili ad impostare una efficacia transizione generazionale nell’impresa, la cosiddetta ‘Carta di Famiglia’: cos’è, qual è il suo valore e perché può essere utile la sua adozione in una famiglia imprenditoriale.

LA STAMPA È INVITATA A PARTECIPARE

_______________
Per informazioni:

Comunicazione e Relazioni con la Stampa
Leonardo Canal – Tel. 0422 294253 – 335 1360291 – l.canal@confindustriavenest.it
Sandro Sanseverinati – Tel. 049 8227112 – 348 3403738 – s.sanseverinati@confindustriavenest.it
Alessandro Macciò – Tel. 049 8227409 – 334 6198995 – a.maccio@confindustriavenest.it


Allegati:

SERVIZIO DI RIFERIMENTO

Relazioni con la stampa, comunicazione e studi
stampa@confindustriavenest.it

Ricerca avanzata

©2024 Confindustria Veneto Est - c.f. 92293280282 - Via Masini, 2 Padova - mail info@confindustriavenest.it